Capovolti

Published by Giuseppe Tafuro

0
  • 1 credits

giuseppetafuro95@gmail.com facebook: Gaston Official twitter: g.tafuro Testo Ho capovolto il cielo e il mare un'inversione gravitazionale dicevi che tutto è rimasto uguale che sono io che ho scelto di cambiare come fossi l'ora solare, il vento d'estate la guerra e la pace come scegliere cosa provare odiare poi amare, la guerra e la pace. Sono per te tutti i miei vizi sono le tre, pensavo dormissi quando mi hai detto che tutto resta tranne me che vado via come fossi una stagione, un treno perso, la malinconia come fossi il caldo d'agosto che invochi d'inverno ed odi quando arriva, ma ora che il mare è una nuvola e il cielo ci piove addosso, beviamo un caffè, non vedi che si è capovolto il mondo e non siamo noi, fidati puoi è tutto il resto che è messo a rovescio sediamo al bar, aspettiamo qua prendi qualcosa di fresco. Ho più di qualche segreto li dico tutti se bevo ogni volta che faccio un metro poi percorro chilometri in retro. Mi sveglio e la spengo, la sveglia un'ora e mi alzo, il caffè lo preparo in ritardo, scendo di corsa che neanche ci penso, almeno ora anzi ora soltanto e leggo le frasi sui muri, che vorrei avere scritto io in una notte di quelle lì che ne valgon la pena o l'oblio e gli altri quando escono si divertono sempre di più mentre tu non fai niente, per niente dici sempre niente, anche quando vai giù e cerchi di sfuggire ai problemi ai pensieri che stringon la gola che esci di notte, cerchi da fumare poi te ne vai in para e non dormi da sola e tu non capisci il mondo, anzi il mondo non capisce te io sono il solito stronzo, più un casino di altri clichè. Sentirsi soli è uno schifo se è vuoto anche il frigo e non hai neanche un disco. C'è una cosa che hai letto in un libro e che aspetti davvero sono io quello cinico che si sente sempre in bilico, a correre il rischio a correr su un filo. Mi dici addio poi ci si vede in giro a guardare per terra, a nascondere il viso, ma ora che il mare è una nuvola e il cielo ci piove addosso, beviamo un caffè, non vedi che si è capovolto il mondo e non siamo noi, fidati puoi è tutto il resto che è messo a rovescio sediamo al bar, aspettiamo qua prendi qualcosa di fresco. #music #rap

  • Comments (0)
  • Share/Embed
Other Projects:
    uniE603 Edone1
    uniE603 LA BUONA FIRMA
    uniE603 Agendaevent~0.2
    uniE603 LA LINEA DI URIEN
    uniE603 Agendaevent~0.2